Le Ispirazioni di Sailor Moon


LE ISPIRAZIONI DI SAILOR MOON

Navigando su internet si possono trovare tante persone che criticano tutti i majokko sentai arrivati dopo Sailor Moon, nominandoli COPIA senza neanche averli mai visti solo per il semplice fatto di essere nati dopo Sailor Moon. Oggi, noi di Cure Moon vogliamo, per una volta, mostrarvi quello che tutti gli accaniti hanno sempre tenuto nascosto, ovvero mostrarvi le ispirazioni che ha avuto la mitica Takeuchi Sensei, per creare appunto la serie di Sailor Moon. Precisiamo subito che non lo facciamo per screditare tale anime, anzi secondo noi rimane pur sempre la regina del majokko, ma non ci sembra giusto screditare tutti gli altri quando poi anche Sailor Moon ha i suoi scheletri NASCOSTI nell’armadio. TUTTI I MAJOKKO sentai hanno una storia da raccontarci, ed è giusto vederli tutti se si vuole criticare costruttivamente, anziche sentirsi dire dagli altri “è una copia” e quindi assimilare le opinioni degli altri e farle diventare proprie. Basta ai pregiudizi e w il genere majokko sentai, tutti!!

Ma ora iniziamo, di seguito troverete: a sinistra la foto originale, e a destra la foto di Sailor Moon per notare ancora meglio l’ispirazione di Naoko Takeuchi. Se trovate altre foto come queste o vi viene in mente qualche somiglianza potete sempre inviarcela via mail. Buona visione!

ISPIRAZIONE 1

In questa prima foto, possiamo notare che la protagonista dell’anime Lulù l’angelo tra i fiori (1979) possiede una spilla, attacca ad un fiocco sul petto, apribile e magica. Grazie a questa spilla la protagonista può prendere le sembianze di altre persone o cose. Anche se quella di Sailor Moon non ha lo stesso effetto, è pur sempre un ispirazione: Anche Bunny ha una spilla apribile, attaccata ad un fiocco sul petto, con poteri magici.

ISPIRAZIONE 2

Simone, protagonista dell’anime Il Tulipano Nero (1975)
è bionda, occhi azzurri, fiocco in testa, maschera rossa e identità segreta, Sailor V è quasi la sua copia, notare la maschera praticamente identica, non sgarra di una virgola.

ISPIRAZIONE 3

Yoko dell’anime Diventeremo Famose (1990) ha codini rosa e occhioni grandi, Chibimoon sembra proprio una sua lontana parente.

ISPIRAZIONE 4

Con Cutie Honey (1973) non c’è nessuna somiglianza, tranne il fatto che abbia gli stivali identici, con tanto di taglio nella parte superiore, striscia inclusa e che lei sia la primissima majokko sentai ad essere nata, ancora prima di Sailor Moon.

ISPIRAZIONE 5

Nell’anime L’incantevole Creamy (1983) la progonista utilizza questo oggetto, nel live action di Sailor Moon, le inner usano il tamburello che ricorda abbastanza quello di Creamy.

ISPIRAZIONE 6

Creamy e la sua famosa bacchetta. Ma non vi sembra di averla già vista? eh si, lo scettro di Sailor Chibiusa è davvero molto simile!

ISPIRAZIONE 7

Sailor Moon, con She-ra (1985) può non c’entrare nulla ma in realtà ha alcune cose in comune: come ad esempio il diadema, il collarino, la cintura e gli stivali.

ISPIRAZIONE 8

Sailor Moon è veramente molto simile alla supereroina Super Girl (1958) Partendo dai capelli biondi, tutina attillata, Gonna a pieghe, cintura e stivali rossi con tanto di striscia all’insù…

ISPIRAZIONE 9 (Si ringrazia Chocola-Chan)

Gli stivali di Sailor Moon sono quasi identici a quelli di Wonder Woman (1941) manca solo la luna sopra.

ISPIRAZIONE 10 (Si ringrazia Chocola-Chan)

Il diadema di Sailor Moon è ovviamente ispirato a quello di Wonder Woman visto che è d’oro con una pietra in mezzo, e sopratutto anche Wonder Woman lo utilizza per combattere con i nemici!

ISPIRAZIONE 11

Quanta somiglianza! Queen Beryl è stata ispirata alla grande dal Sister Jill, che non è altro che la nemica principale della serie Cutey Honey (1973) Capelli lunghi e mossi, unghie lunghe e seno scollato; Possiamo far passare questi ma il diadema allungato con 3 perle all’interno non creano più alcun dubbio sulla somiglianza =P

ISPIRAZIONE 12

Da come possiamo notare, Minako Aino potrebbe essersi leggermente ispirata anche da Murakami/Poitrine, della serie live action BISHOUJO KAMEN POITRIN, Andata in onda nel 1990 in Giappone. Dalla prima foto possiamo notare che entrambe le eroine in vesti normali indossano un fiocco rosso, mentre da trasformate entrambe indossano una mashera rossa e sul petto hanno un fiocco con tanto di “spilla” sopra 😛 Sailor V è nata nel 1991..

ISPIRAZIONE 13

Thierry Mugler 1992La ragazza che vedete in foto è una modella dello stilista Thierry Mugler che si è esibita con questo vestito nel 1992, decisamente prima di Sailor Moon. Inutile negare che la somiglianza con Kermesite (Kooan) è impressionante 🙂

A voi i commenti, se volete segnalarci nuove e curiose ispirazioni.. SCRIVICI!

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:yahoo: 
B-) 
:heart: 
:rose: 
:-) 
:whistle: 
:yes: 
:cry: 
:mail: 
:-( 
:unsure: 
;-)