Furby Connect: In autunno arriva il nuovo Furby super moderno!

Furby è il pupazzo elettronico ideato e prodotto da Hasbro che ha fatto innamorare milioni di persone negli anni 90 ma anche negli anni recenti, visto che le nuove versioni moderne (Furby e Furby boom) sono schizzate subito ai primi posti tra le classifiche dei giocattoli più venduti in tutto il mondo. Un risultato così soddisfacente non poteva certo che portare alla produzione di un nuovo modello: Furby Connect.

Infatti quel connect (connessione) sta proprio ad indicare che per la prima volta Furby si connetterà alla rete intenet, adattandosi ai tempi di oggi. Gli occhi sono stati migliorati per sembrare più “reali” rispetto al suo predecessore. La verà novità sta nel fatto che Attraverso il Bluetooth sarà possibile connettersi all’app Hasbro Furby Connect, disponibile per iOS, AndroidAmazon Fire. Una volta connesso all’app, il Furby riceverà gli aggiornamenti o sarà in grado di connettersi in remoto con il suo “padrone”, mostrargli video o cantare canzoncine mediante una partnership con Kidz Bop.

Sulla testa del Furby compare un’antenna con una lucina LED. A cosa servirà? quando la luce è blu vuol dire che nuovi contenuti sono disponibili. In questo modo i bambini (e collezionisti) potranno collegarsi all’app e scaricare il contenuto.

Sempre attraverso l’app, i padroni potranno prendersi cura del proprio Furby facendolo mangiare, giocare ecc. Il calendario integrato vi farà augurare buon Natale o buon compleanno e ci saranno i casi in cui vi chiederà uno spuntino di mezzanotte…

Quando sarete stanchi dei suoi versetti potrete facilmente farlo addormentare mettendogli una mascherina sui suoi occhi (due schermi LCD).

Il nuovissimo Furby Boom è in prevendita su Amazon (per ora solo America) al prezzo di 100 dollari, ed è previsto l’arrivo sugli scaffali in tutto il mondo entro l’autunno/Natale 2016.

Furby-Connect

Comments

comments

Autore dell'articolo: CosmoChan

CosmoChan
Collezionista da più di 10 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *