Italia 2: Al via il rilancio del canale, ma…

Al via dal 15 maggio il rilancio del canale Mediaset Italia 2




Il canale Mediaset Italia 2 ha iniziato a trasmettere ufficialmente a partire dal 4 luglio 2011, con la prima visione del film Dragon Ball Evolution. Nelle strategie iniziali di Mediaset, Italia 2 andrebbe ad affiancare La5, canale indirizzato invece a un pubblico femminile. Il palinsesto del canale rispecchia questa logica: è infatti composto da serie televisive, film, cartoni animati, anime (alcuni in prima visione), musica ed eventi sportivi, oltre alla riproposizione di alcuni programmi TV di Italia 1, a cui la rete è affiliata. Sono presenti anche alcune occasionali produzioni interne.




Nel corso degli anni il canale non ha avuto vita facile, ha infatti perso nel tempo ascolti, lo share medio più alto è stato di 0.52% di share nelle 24 ore nel 2014, ora come ora viaggia sullo 0.20% ed è stato sballottato cambiando più volte collocazione, ora si trova attualmente al canale 49 del digitale terrestre. Ultimamente si è vista una volontà da parte dell’azienda di trasmettere in prima TV nuovi episodi di anime che erano fermi da un bel po, come ad esempio Naruto e One Piece. Pare però che questo trend continui: Infatti nei piani alti Mediaset è stato deciso di rilanciare il canale puntando ad un target ben preciso: “L’obiettivo è intercettare Millennials e Gen Alpha, ragazzi nati dopo il 2000 e il 2010. I primi, figli delle nuove tecnologie, eternamente connessi, abituati a vivere in un mondo liquido, senza ideologie”, per questo motivo da Domenica 15 maggio vedremo un restyling del canale a partire dal logo, dalle grafiche, da promo e dai social che dovrebbero donare al canale una bella rinfrescata. 

Ma ovviamente un canale non si rilancia solo con delle nuove grafiche ma bensì con la programmazione, sono infatti numerose le serie che vedremo dai prossimi giorni fino ad arrivare a questo autunno, e si… Anche in prima tv! Oltre a serie tv vedremo la 5° stagione di MY HERO ACADEMIA (a partire dal 25 maggio), serie e movie del ladro LUPIN III, Tutor hitman Reborn (in prima tv free a partire dal 23 agosto) fino ad arrivare in autunno con nuovi episodi di Naruto e One Piece. Riusciranno tutte queste serie, abbinati ad una nuova veste grafica a far salire lo share del canale? Lo scopriremo, vorremmo intanto però far notare una grande mancanza nel panorama televisivo italiano:

CHE FINE HANNO FATTO GLI ANIME “FEMMINILI” IN TV?

Ottimo il lavoro che hanno in mente di fare per Italia 2, ci dispiace però che negli ultimi anni a risentire sono gli anime a target principalmente “femminile” recenti, praticamente oggi in tv non esistono. L’ultimo è stato Sailor Moon Crystal che viene replicato su Rai Gulp ogni tanto, per il resto il nulla assoluto in tv. Serie di grande successo come Pretty Cure e i vari anime di genere “kodomo” (per bambini) spariti totalmente. Si dice perché siano di target principalmente bambini, però nei canali Boing e Cartoonito sono fuori discussione (non si sa per quale motivo) e non vengono considerati, Italia 1 trasmette solo cartoni di 40 anni fa e non accenna a voler far tornare gli anime nel pomeriggio nonostante gli ascolti disastrosi delle sitcom, Italia 2 deve per forza trasmettere solo prodotti maschili, ed ecco spazzata via una fetta di anime. Allora perché non fare una fascia anime su LA5, visto che è la controparte femminile di Italia 2 che è a sua volta a target maschile? Oppure perchè non rendere Italia 2 per entrambi i target per accontentare tutti? A Luglio inizierà in Giappone la serie “Tokyo Mew Mew Nyu“, la serie 2000 in Italia fece quasi 2 milioni di telespettatori a pomeriggio, si meriterebbe un passaggio anche questa nuova serie, ma arriverà? Anche sognando di si, dove? Bisogna cercare, secondo noi, di riportare in Italia nei palinsesti già esistenti anche anime per un pubblico per bambini, non esistono solo anime teen. E visto il grandissimo successo che stanno avendo oggi gli anime anche grazie alla piattaforme streaming, è meglio che la TV non resti indietro se non vuole perdere un settore importante.

SEGUICI SUL CANALE TELEGRAM PER NON PERDERE NESSUNA NOTIZIA:

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SCOPRI TUTTI I NOSTRI VIDEO:

Comments

comments

CosmoChan

Collezionista di giocattoli da più di 15 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.