Memole: le curiosità che forse non conoscevi

Hai sempre amato la piccola e tenera MEMOLE? Allora mettiti alla prova e scopri se sei alla conoscenza di questa curiosità che la riguardano =)




  1. Tutti conosciamo la sigla italiana del cartone che intona fra le tante questa frase “243 folletti come te” ma siamo davvero sicuri che i folletti siano esattamente 243? No! In realtà sono 245 ma è stato deciso di cambiare il numero perchè forse si intonava più con il testo della sigla. 

2) Grazie a Memole è nato uno slot degli anime che in Giappone ha fatto e continua a fare storia: infatti nel paese del sol levante l’anime di Memole è stato trasmesso a partire dal 3 marzo del 1984 ogni sabato sera alle 19 su TV ASAHI, ma a partire dal 22° episodio è stato spostato ogni domenica mattina alle ore 8.30 sul medesimo canale, fascia che esiste ancora oggi e continua a macinare grandi successi, un esempio su tutti il filone della saga di Pretty Cure. 

3) Potrebbe sembrare assurdo, ma sapevate che Memole e Sailor Moon hanno qualcosa in comune? Infatti la regia di entrambe le serie è opera del giapponese Junichi  Sato.

4) Memole ha qualcosa da spartire anche con il cartone cult HELLO SPANK, infatti Lo sceneggiatore di Memole è Shunichi Yukimuro, veterano dell’animazione giapponese, che ha lavorato per serie storiche come Rocky Joe, Candy Candy, Slump & Arale e Nel 1979 ha creato, con i disegni di Shizue Takanashi, il manga di Hello, Spank!

5) Quanti anni ha la dolce Memole? Apparentemente sembrerebbe avere circa 5 o 6 anni, ma in realtà su filofilo aveva circa 24 anni. 




6) La doppiatrice italiana che ha dato la voce a Memole è la bravissima Debora Magnaghi. Il personaggio probabilmente le ha portato molta fortuna perchè in seguito è diventata uno dei volti del programma mattutino per bambini CIAO CIAO su Rete 4 mentre dal 1989 è passata poi al programma cult Bim Bum Bam.

7) Vi ricordate il finale di Memole? La nostra amica torna a Filofilo salutando così la cara Mariel, ma in realtà non è proprio così: infatti una volta che ha preso l’astronave per tornare a casa e incontra finalmente sua mamma viene a sapere che l’unico modo per poter curare Mariel è quello di farle bere le sue lacrime, decide quindi di tornare sulla terra con 3 suoi amici e di rimanerci, rimanendo però in contatto con tutti i suoi parenti tramite una sorta di cellulare intergalattico. Quindi in realtà niente esclude che Memole sia ancora qui con noi sulla terra, del resto lei stessa nell’ultimo episodio dice quanto segue “E così riuscì a restare sulla Terra e ancora oggi vi osservo dai ciuffi d’erba o dall’ombra delle foglie degli alberi che crescono nella foresta. Chiamatemi. Forse vi risponderò

8) Sapevate che esiste un episodio speciale (oav) di 90 minuti che racconta il primo incontro tra Memole e la sua amica terrestre? In Giappone uscì nel 1985 in home video, mentre in Italia nonostante fu doppiato direttamente insieme agli episodi della serie, quindi con le stesse voci, non fu trasmesso, la Mediaset rimediò trasmettendolo nel 2004 sul canale di Sky chiamato IT! (Italian Teen Television) e venne intitolato Memole dolce Memole Il Film

Comments

comments

CosmoChan

CosmoChan

Collezionista di giocattoli da più di 15 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.