Ransie la Strega: le curiosità che forse non conoscevi

Ransie La strega è stato trasmesso negli anni ottanta ed è diventato un piccolo cult. Se sei qui vuol dire che anche tu l’hai amato, ma conosci davvero tutto su quest’opera? Scoprilo con noi =)




1) Paradossalmente, la versione italiana dell’anime è molto più “forte” rispetto a quella originale: Ransie e la sua famiglia provengono direttamente dall’inferno, anziche dal “mondo della magia”, il Rè inoltre viene chiamato Satana nella nostra edizione. Inoltre il papà di Lisa nella versione originale è un boss della Yakuza (criminalità Giapponese) mentre nella nostra versione è stato reso semplicemente un commerciante. Sono stati inoltre cambiati i nomi di diversi personaggi.

2 ) La serie animata in patria non ha purtroppo ottenuto gli ascolti sperati, quindi la serie è stata interrotta lasciando un finale aperto, mentre non si può dire lo stesso della versione Manga, che anzi è longeva e continua tutt’ora oggi con riedizioni e numeri speciali.

3 ) La bambola Giapponese di Ransie, prodotta da Takara, è oggi un pezzo rarissimo e costoso. Non è somigliante al cartone, sembra bensì una semplice Jenny (bambola famosa Giapponese), all’epoca non ebbe successo e quindi le rimanenze vennero date in regalo in diversi eventi promozionali.

4 ) Le musiche della serie sono state create dallo stesso compositore di Cat’s Eye (Occhi di Gatto




5) Ransie è davvero una strega? No, è una vampira, e purtroppo la popolare sigla italiana che spesso abbiamo intonato è errata, in quanto viene erroneamente definita Strega quando in realtà è una sorta di “Vampira”. All’epoca i testi venivano creati su pochissime informazioni, per questo spesso non corrispondevano alla reale trama del cartone.

6 ) Purtroppo in Italia non abbiamo avuto merchandising di questa serie, MA delle figurine sono comparse all’interno dello sticker album “Tivulandia”

7) Ransie è stata anche la testimonial nel 2015 di una compagnia mirata nel promuovere la prefettura Giapponese di Iwate.

SEGUICI SUL CANALE TELEGRAM PER NON PERDERE NESSUNA NOTIZIA:

SEGUI IL LATTE E CARTONI SHOW: IL FORMAT WEB PER GLI AMANTI DEI CARTONI E COLLEZIONISMO:

Comments

comments

CosmoChan

CosmoChan

Collezionista di giocattoli da più di 15 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.