SABAN MOON: la Sailor Moon Americana

Il successo di Sailor Moon negli anni 90 era così potente da indurre la “produzione” di una serie tutta americana dedicata alle nostre eroine Sailor…. Scoprilo con noi!




Come nasce questo progetto? Durante il periodo in cui Toei Animation ha acquistato i diritti dell’anime di Sailor Moon in Nord America, Toon Makers e Renaissance Atlantic (la stessa società che ha gestito gli adattamenti dei Super Sentai in Power Rangers per Saban Entertainment) realizzò un episodio pilota di una serie tutta americana che viene ancora oggi soprannominata dai fans di Sailor Moon come “Saban Moon“, che si è rivelato ancora peggio dell’adattamento che poi subì la serie originale in America. La serie sarebbe dovuta essere un misto tra cartone animato e live action e le attrici di diverse etnie e con disabilità.

TRAILER SABAN MOON:

La serie non venne mai prodotta, abbiamo però un video trailer dove venne presentato l’episodio pilota:

 

Nel 2012 furono ritrovati diversi copioni e cels della serie che vennero venduti su ebay, grazie a questi script però abbiamo tante informazioni e curiosità sulla serie:

1 ) Le guerriere Sailor da giapponesi si trasformano in un cast americano multietnico. Sailor Mercury usa anche una sedia a rotelle.

2) Sailor Venus è diventata bruna, al contrario dei suoi tradizionali capelli biondi. Sebbene la sua etnia non sia mai stata confermata, si ipotizza latina o mediterranea. Anche la sua uniforme è cambiata da arancione a giallo con accenti arancioni.

3) Le calzature e le uniformi delle guerriere hanno subito modifiche ispirandosi ai colori secondari dai loro modelli originali, ad esempio Mars avrebbe dovuto indossare dei tacchi viola e Jupiter stivali rosa.

4) I capelli di Sailor Mercury sarebbero stati rossi anziché blu.

5) Il colore della gattina Luna sarebbe stato bianco e a pelo lungo. Visto che Sailor Venus sarebbe stata nella squadra fin da subito e in questa versione Artemis non sembra esistere, è possibile che questa versione di Luna sia un personaggio composto da entrambi.




6) Le rose di Milord (Tuxedo Mask) sembrano essere bianche in questa versione.

7) Le ragazze sarebbero state più adulte della controparte Giapponese, con un’età di 16 anni.

8) Le principesse guerriere possono scappare in un altra dimensione attraverso un vortice, in modo da poter nascondere i gioielli del potere alla regina Beryl. Finiscono per atterrare sulla nostra Terra.

9) A giudicare dalla presenza delle uniformi scolastiche e dal fatto che bazzicano in quella che sembra essere una stanza di dormitorio, il luogo dove le ragazze vivono sulla terra sembra essere un collegio.

10) Nella sceneggiatura regina Beryl parla con un servitore di nome Ursus. Anche se questo potrebbe essere un personaggio esistente, è molto probabile che si trattasse di un nuovo nemico creato per questa serie, con il nome Ursus, potrebbero essersi basati sull’idea delle costellazioni Orsa Maggiore e Minore.

11) Sailor Jupiter sarebbe stata nera, Sailor Mercury su una sedia a rotelle con lunghi capelli rossi, e Sailor Venus con i capelli scuri, latina o mediterranea. Sembra che solo Sailor Mars sarebbe stata asiatica.

12) Le ragazze avrebbero utilizzato delle “tavole da surf” lunari per poter volare nello spazio, ma visto che Sailor Mercury si trova su una sedia a rotelle e quindi non poteva chiaramente restare alzata, Invece di una tavola a vela, avrebbe avuto quella che sembra essere una nave volante e una sedia a rotelle volante alimentata a laser per il combattimento a terra. 

13) Power Crystal : i “gioielli del potere“. Si dice che Beryl stia cercando di ottenerli tutti in modo da poter prendere il controllo e governare la galassia.

14) Nelle cel è presente il principe Endymion, Darien nella versione originale.

15) La serie avrebbe coperto la prima stagione dell’anime originale, quindi non ci sono notizie delle altre guerriere.

16) La serie sarebbe stata girata in versione telefilm con attori in carne ed ossa per poi trasformarsi in cartone animato non appena le ragazze si sarebbero trasformate in guerriere Sailor.

SEGUICI SUL CANALE TELEGRAM PER NON PERDERE NESSUNA NOTIZIA:

 

 

Comments

comments

CosmoChan

CosmoChan

Collezionista di giocattoli da più di 15 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.