Su Rai 2 debutta la serie CHIAMATEMI ANNA

Se hai sempre amato il personaggio di Anna dai capelli rossi, che tu abbia visto l’anime, dei film o i romanzi… Non puoi farti scappare la visione di questa meravigliosa serie tv!




Chiamatemi Anna è una serie televisiva canadese basata sul romanzo Anna dai capelli rossi di Lucy Maud Montgomery. Viene trasmessa dal 19 marzo 2017 su CBC Television in Canada e su Netflix dal 12 maggio 2017.

La serie parla delle avventure della giovane Anna, che, dopo aver passato un’infanzia difficile, viene mandata per errore a vivere con gli anziani fratelli Marilla e Matthew Cuthbert. Dopo un’iniziale diffidenza nei confronti di Anna, i due fratelli cominceranno a conoscerla meglio, e la bambina cambierà per sempre le loro vite.

La serie è una vera e propria denuncia alle menti chiuse che non vogliono accettare il cambiamento, che credono nelle proprie idee maschiliste, omofobe, razziste, Xenofobe, antiprogressiste e sessiste. Anche per questo Anne with an E è molto seguita, le fan che molto spesso dichiarano: “La serie tratta argomenti importanti, ha personaggi accattivanti che ci trattengono fin dal primo momento. Ci insegna: l’importanza dell’amore tra amici e familiari, e molto altro. Ci insegna anche a lottare per i nostri diritti e perseguire i nostri sogni”.

La serie debutta finalmente in chiaro e lo fa sul canale giovane della Rai, ovvero RAI 2 che lo trasmetterà a partire da Lunedì 6 luglio 2020, dal Lunedì al Venerdì alle ore 15.20.  Su Netflix la serie sembra giunta al capolinea anche se in realtà ci sono diverse cose irrisolte, ci sarà il tanto atteso film conclusivo di cui i fans nel mondo hanno richiesto? Lo scopriremo, intanto possiamo goderci o ri goderci gli episodi di questa bellissima serie tv.




Si ringrazia AntonioGenna

Comments

comments

CosmoChan

CosmoChan

Collezionista di giocattoli da più di 15 anni e amante del mondo dell'animazione è il fondatore di questo sito, che ha aperto con la speranza di far viaggiare gli utenti indietro nel tempo, ai tempi dell'infanzia, ma anche per rimanere aggiornati e creare così un punto di riferimento per tutti quelli che amano i cartoni, collezionarne i gadgets e tutto quello che ruota intorno a questo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.